Dettagli

Inizio:

20 Novembre 2018
Fine:

20 Novembre 2018

Organizzatore

Paparella Retro Boutique
Cateorie:

Shooting day "l'evoluzione"

 

“Squadra che vince non si cambia”, racconta un vecchio proverbio. Siamo tutti d’accordo? Beh, punti di vista! La verità è che tutto cambia. Nulla rimane tale e quale “nei secoli dei secoli”, come dicevano i latini. Nessun bambino nasce per rimanere bambino. Diciamo piuttosto che non è per niente infrequente che, andando andando, la squadra, quella originaria, si arricchisca, maturi, si affini, evolva. Ecco, precisamente, si “e v o l v a”, divenendo nel tempo, forte della vita vissuta, la bella copia della precedente. A grandi linee è successo proprio questo. Un gruppo di attività ruvesi, un iniziale team a tre, ha inanellato le proprie identità e creatività in un progetto “tutto da guardare”. Nasce “Shooting Day”. Una collaborazione sotto il cielo di luglio tra “Venere Benessere”, centro estetico di Mimma De Cillis, “Gina Equipe”, salone acconciature di Gina Di Vittorio, e “Paparella Retro”, negozio di abbigliamento di Domenico Paparella, che si anima di una serie di scatti fotografici. Il risultato piace, è gradevole e ne nascono di lì a poco nuove idee, nuovi orizzonti da esplorare. La nuova alba si chiama “SHOOTING DAY: l’evoluzione”, laddove il sostantivo “evoluzione”, non affatto casuale, intanto sottolinea che quella natia “collaborazione” esiste, è un punto fermo, è inattaccabile, ma vuole volutamente marcare quel quid plus che profuma di crescita. Ed è una crescita che sa anche di famiglia allargata. Si. In effetti, oggi, il coinvolgimento in questo nuovo shooting è più ampio. La squadra si allarga appunto, ad altre realtà territoriali, perché sin dagli albori l’incipit progettuale è stato quello di far sentire la voce dei commercianti e dei professionisti artigiani ruvesi e di esaltarne le potenzialità. Al trio iniziale (“Venere Benessere”, “Gina Equipe” e “Paparella Retro”), danno ulteriormente colore alla squadra: “Magila”, abbigliamento bambino 0-16 anni di Angela Saulle alla sua primissima esperienza con una collaborazione così importante, e “Off/On entri spento, esci acceso”, parrucchiere uomo di Nicola Stasi che con le sue mani esperte ha dato lustro alle acconciature dei modelli. Dagli scatti e riprese, qualitativamente cresciuti col tocco professionale di Simone Sanchioni, fotografo freelance, e Salvatore Magrone, videomaker, ne esce fuori un bel lavoro che vede coinvolti 9 baby modelli (Martina, Giorgia, Sara, Serena, Micaela, Salvatore, Andrea, Samuele e Daniele) e 8 modelli adulti non professionisti tutti rigorosamente ruvesi. Si tratta di Enrica Pellegrini, Ester Pellegrini, Francesca Bruni, Fabiana Pisicchio, Stefano Ippedico, Christian Montaruli, Vito Guicciardini e Antonio Adessi. “La sai l’ultima?” Nulla è escluso, neppure che si possa fare voce grossa, allargando la collaborazione ad altre realtà del territorio. Qui di seguito il backstage degli oltre 400 scatti, girato il 4 novembre scorso nella Masseria “Montegusto” ad Andria ai piedi di Castel del Monte. (Irene Tedone redattrice di www.ruvesi.it)

@ Copyright 2018 - SmartDuc Ruvo di Puglia
Intervento cofinanziato dalla regione puglia r.r. N.15 del 15/7/11 a.d. N.96/2017